Zorro

Standard

Io e il mio coinquilino/collega/pappa&ciccia2013 siamo arrivati insieme il 1 Ottobre.

Io non conoscevo lui, lui non conosceva me, io in partenza da Roma, lui in partenza da Cagliari…. Nonostante questo eravamo sugli stessi voli Roma-Istanbul, Istanbul-Ankara senza saperlo. Io mi sono fatta riconoscere, come mio solito, inciampando e cadendo rovinosamente faccia avanti nel tratto tra l’aeroporto di Istanbul e la navetta che ci avrebbe portato sull’aereo per Ankara… Il passaporto che tenevo in mano è finito sotto la navetta e quindi per recuperarlo mi sono dovuta allungare il più possibile rendendo ancor più ridicola la scena. Una donna mi ha aiutato a risollevarmi (inoltre avevo uno zaino di 8 kg, più il portatile e la borsa ) e dei signori mi hanno offerto gentilmente il posto a sedere (ritenendomi incapace di stare in piedi ovviamente, come dar loro torto?). Bene, tra tutte queste persone intente a guardarmi con aria preoccupata e divertita c’era anche il mio futuro compagno di avventure EVS…. Per comodità verrà chiamato Zorro.

Io e Zorro ci siamo conosciuti solo a viaggio ultimato, ovvero quando abbiamo incontrato una delle ragazze EVS italiana (nonchè sorella di Zorro -questa cosa è stata una vera sopresa-) e uno dei responsabili dell’ONG  turca GSM per la quale lavoreremo quest’anno.
Io avevo ancora la caviglia dolorante… facevo fatica a camminare…. e appena Zorro ha ricollegato la mia caduta con l’aeroporto, ha esclamato: “Allora eri tuuuuuu! Quella ragazza che è caduta…. grazie a te ho evitato il gradino! Effettivamente non si vedeva!”

E tra me e me ho pensato “Beh… almeno sono servita a qualcosa” ma soprattutto  “ormai la figura di merda l’hai già fatta quindi stai già un passo avanti!”

Zorro ha un gran sorriso e un gran cuore. Si percepisce da subito. E’ importante che il compagno di avventura EVS sia buono d’animo e con le migliori intenzioni. Perchè in fin dei conti non è uno scherzo dover vivere un anno insieme, stesso ufficio e stesso appartamento. In questi casi ci sono solo 2 possibili evoluzioni:

 

1) ottima convivenza, magnifica esperienza

2) pessima convivenza, odio reciproco, 1 anno di vita buttata via ed un esperienza da dimenticare.

 

Noi ci impegneremo sicuramente per l’evoluzione N°1.

Mica siamo scemi.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...