ANCORA QUATTR’ANNI E NE USCIMO FORI

Standard

Boosta è semplicemente geniale.

boostapazzesca

 Mercoledì a e quattro der mattino, ar risvejo da sonni inquieti, me so’ trovata che dovevo anna’ ar gabbinetto. Allora faccio na cosa pianopiano, scendo daa branda soppalcata, entro, me chiudo a chiave, me siedo sua tazza, opero, me riarzo, tiro o sciacquone, poi giro ‘a chiave e ‘a chiave nun se gira. E ‘a porta nun se apre.

–         A PA’, strillo. Capirai, casa nostra è uno pe’ uno, me dovrebbe senti’.
–         CHE D’E’?
–         So’ rimasta chiusa dentro.
–         ‘A CHIAVE L’HAI GIRATA SI?
–         Eh. È ‘a seratura che s’è rotta. È rimasta dentro.
–         E IO CHE TE POSSO FA?
–         Boh. Aprilla?
–         EH, MA STA PORTA E’ TOSTA, CE VOLE QUARCUNO. ASPE’, VADO A CERCA’ N’ATTREZZO, QUARCOSA. 

Passa mezz’ora e nun se rifa’ vivo. C’ho lo SMARTFON in tasca, na vera qualcosista nun lo molla mai, pure ar cesso. Metti che nun…

View original post 799 altre parole

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...